Curt Thompson – La vergogna

Beschreibung

La sua anima, gli effetti che produce e i possibili rimedi

Oggetto di questo libro è la vergogna, la sua anima e il suo tentativo di distruggere la nostra. Essa è ovunque e sostanzialmente non risparmia niente e nessuno. Dalla famiglia ristretta, fra le mura domestiche, a quella allargata, in chiesa. Dalla camera da letto alla sala riunioni. È̀ un pigmento emotivo ancestrale che colora le immagini di ogni cosa: i nostri corpi, i nostri matrimoni e i nostri orientamenti politici; i nostri successi e i nostri fallimenti; i nostri amici e i nostri nemici. È̀ deleteria per come intacca non soltanto i nostri pensieri ma anche le nostre percezioni, le nostre immagini, le emozioni e il nostro comportamento.

Pur con tutto quello che sappiamo sulla vergogna, porle un freno, per non parlare di eliminarla, è un po’ come cercare di afferrare l’aria: più si stringe per trattenerla, più diventa sfuggente.

Per intraprendere un efficace percorso di guarigione dalla vergogna dobbiamo conoscere il ruolo che essa gioca nella nostra storia. Così, è un libro sulla narrazione e il racconto, la narrazione con cui raccontiamo noi stessi (dove naturalmente compaiono anche altri personaggi, a cominciare da Dio), su come svolgiamo questo racconto e (importantissimo) sul ruolo che in esso cerca di assegnarci la vergogna.

ISBN/EAN: 9788832049121, Pagine: 250, Rilegatura: Brossura, Dimensioni: 135 x 215 x 18 mm

Bewertungen

Es gibt noch keine Bewertungen.


Schreiben Sie die erste Bewertung für „Curt Thompson – La vergogna“

Sie haben gerade dieses Produkt in den Warenkorb gelegt: